Cerca

Rovigo

Sui banchi 30 anni dopo

La 5C dell'istituto agrario "Munerati" di Sant'Apollinare ritorna in classe

Sui banchi 30 anni dopo

Stessa classe, stessa scuola, stessa aula, 30 anni dopo. Così hanno festeggiato il 30simo anniversario dal diploma di perito agrario gli ex studenti della classe 5C diplomatisi all'Istituto tecnico agrario Ottavio Munerati di Sant’Apollinare nel 1992. Si sono infatti ritrovati i compagni di classe proprio nella loro aula e proprio seduti nei loro banchi, trenta anni dopo. Con la foto di gruppo, e per alcuni “giocando” sul passare degli anni e riproponendo la stessa foto di ieri 1992, oggi 2022. Qualcuno era assente per motivi di lavoro o per impegni familiari, ma comunque ha partecipato ‘virtualmente’ all'evento seguendo la chat del gruppo di Whatsapp; e anche chi purtroppo non c’è più era nei pensieri e nei ricordi dei compagni di classe.

Alcuni non si vedevano dal giorno della maturità, altri invece hanno condiviso gli anni accademici o si frequentano abitualmente. Rispolverando vecchi aneddoti o episodi la giornata è continuata nel parco di Corte Bariani; tra racconti di vita o di lavoro, tutti hanno apprezzato l'iniziativa. Più che un’amicizia a loro piace chiamarla “famiglianza”, perché solo certi valori mantengono vivi questi rapporti per così lungo tempo, valori che hanno coltivato (e da agricoli, come amano definirsi, non c’è verbo più azzeccato) in questa scuola speciale, guidati dai loro professori con in testa l’allora preside Enzo Ortolan. Valori che continuano ora con la preside Isabella Sgarbi che insieme alla vicepreside Vicenza Porta questi alunni vogliono ringraziare per la disponibilità e la sensibilità dimostrata nell’assecondarli nel loro giorno speciale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy