Cerca

PORTO VIRO

Ore di lotta nel rogo, c'è un ustionato grave

I pompieri sono al lavoro a Villaregia dal pomeriggio di ieri

I pompieri hanno lavorato tutta la notte, per arginare e mettere sotto controllo lo spaventoso incendio divampato nel pomeriggio di mercoledì 15 giugno a Villaregia, località di Porto Viro, in una azienda agricola della zona, per motivi ancora in fase di ricostruzione. Nell'accaduto, ha riportato gravi ustioni un operaio di 62 anni, trasportato in elisoccorso all'ospedale di Padova. E' in condizioni serie, a quanto si apprende, ma non in pericolo di vita.

Per approfondire leggi anche:

Come detto, non è chiaro cosa possa essere accaduto: alcune testimonianze parlano di un rumore simile a uno scoppio, ma sono in corso gli accertamenti del caso, a opera anche del personale Spisal, accorso assieme a vigili del fuoco, Suem 118 e carabinieri. Oltre alle ustioni, l'operaio ha riportato anche fratture, in seguito a una caduta di circa due metri. Non è chiaro se sia stato un fatto accidentale o se l'uomo abbia cercato di mettersi al riparo saltando da dove si trovava, quando le fiamme sono divampate. Il rogo si è sviluppato nella stalla dove sono custoditi vari ovini, che sono stati tutti sottratti alla morte grazie all'immediato intervento dei pompieri.

La prima preoccupazione dei vigili del fuoco, che hanno messo in campo tutta la propria professionalità, unita a celerità di intervento, è stata quella di arginare l'espandersi del rogo, per poi metterlo sotto controllo. Ora, si apre la fase dello smassamento, per evitare il riaccendersi di focolai. Sarà un intervento ancora lungo, destinato a proseguire, probabilmente, per tutta la giornata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy