Cerca

ROVIGO

Africano ubriaco minaccia i poliziotti: subito libero

Arresto lampo, poi disposto il rilascio senza nessuna misura a carico

Africano ubriaco minaccia i poliziotti: subito libero

Ubriaco fradicio, ha minacciato i poliziotti con una bottiglia di birra. A suo carico, però, nonostante si tratti di una persona già nota alle forze dell'ordine, non sono state disposte dall'autorità giudiziaria misure di alcun tipo. Dopo l'arresto lampo eseguito dal personale delle Volanti, infatti, è tornato in libertà. E' accaduto il pomeriggio scorso, come spiega la nota stampa della questura.

"Gli operatori della Volante della questura di Rovigo - spiega infatti la ricostruzione della polizia - il pomeriggio scorso, passando in Viale Marconi hanno notato all’interno dei giardini alcuni uomini che stavano bevendo e decidono di procedere ad un controllo. Uno di questi, in evidente stato di alterazione dovuta verosimilmente all’assunzione di sostanze alcoliche, si rifiuta di farsi identificare ed anzi minaccia gli agenti con la bottiglia di birra che tiene in mano e dalla quale ogni tanto sorseggia".

"Sono attimi di tensione, l’uomo, un nordafricano 38enne già noto alle Forze dell’Ordine continua a proferire minacce nei confronti degli agenti con atteggiamento ostile ed aggressivo, fino a quando in supporto arriva una seconda Volante e lo straniero viene arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. L’arresto è stato convalidato il giorno dopo, ma
non è stata disposta alcuna misura cautelare e l’uomo è tornato in libertà".

Questo non significa comunque che l'uomo la abbia "passata liscia". Il procedimento penale a suo carico, gestito dalla Procura, farà infatti il proprio percorso. Al momento, però, non è stata ravvisata la necessità di misure cautelari a suo carico.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nightmare

    Nightmare

    18 Giugno 2022 - 20:28

    Aspettiamo ci scappi il morto, per poi non fare nulla come al solito.... legge italiana del...........

    Report

    Rispondi

  • diduve

    18 Giugno 2022 - 17:37

    Gli e' stato chiesto scusa anche, per il disturbo e il tempo perso?

    Report

    Rispondi

  • Max61

    18 Giugno 2022 - 11:24

    Stesso commento che ho fatto per la ladra del centro commerciale, questi balordi, entrano dalla porta della Questura ed escono belli come il sole con tanto di scuse dalla porta del tribunale...... che schifezza.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Impostazioni privacy