you reporter

Una mostra per dire no alla violenza sulle donne

pasetto.jpg
TAGLIO DI PO- In una sala conferenze gremita di studenti e tappezzata di cartelloni, disegni, slogan e spot pubblicitari, è stata ufficialmente inaugurata la mostra del concorso “Stop alla violenza contro le donne”.
Il concorso è stato organizzato dall’assessore alla cultura Veronica Pasetto in collaborazione con l’istituto comprensivo, grazie al contributo delle insegnanti delle classi seconde e terze della scuola media Maestri e con il supporto e il sostegno organizzativo della Cooperativa San Marco Agire Servizi nella persona di Alessandra Ramarro.

Al primo posto si è classificata Sara Grillo di 3^A, al secondo Filippo Pozzato di 3^B e al terzo Maria Antonietta Girotti di 3^ A. Alice Bonzi della 3^ C, invece, si è aggiudicato il premio della critica “per aver affrontato, senza schemi mentali, il tema della discriminazione legata all’omosessualità”. Ai primi tre classificati sono andati in premio un lettore di libri elettronico Kindle, mentre alla scuola Maestri sono stati assegnati due notebook, che saranno messi a disposizione delle classi partecipanti; a tutti gli altri è stato consegnato un attestato di partecipazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl