you reporter

Come in un incubo<br/>l'ombra del serial killer

36586

Il furgone ripescato nel Po di Levante

Non c'erano solo ossa umane, staccate di netto, ma anche indumenti femminili nel furgone ripescato nel canale del Po di Levante. Un particolare angosciante ed agghiacciante, che fa il paio con le due gambe di donna ritrovate poco distante, sempre sul Delta del Po. I frammenti di osso sembrano, a prima vista, più vecchi rispetto alle gambe. Difficile che si tratti della stessa persona.
Il particolare rende ancora più angosciante la vicenda. Con un dubbio atroce e una parola che nessuno ha ancora il coraggio di pronunciare: nelle valli del Delta c'è l'ombra di un serial killer che fa a pezzi le sue vittime.
Sulla Voce in edicola la storia che sta facendo tenere il fiato sospeso

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl