you reporter

Incidente sul lavoro<br/>condanna per omicidio colposo

tribunale[2].JPG

Il tribunale di Rovigo

Dieci mesi di reclusione, con pena sospesa, per omicidio colposo, nonchè provvisionali di 100mila euro per le parti civili. È questa la condanna inflitta a una 24enne, legale rappresentante della Meccanica Zerbetto di Monselice, ditta per la quale stava lavorando Sergio Ruggin, sul tetto del capannone della Mepack di Loreo: l’uomo, 59enne di Solesino, morì dopo un volo di una decina di metri perchè il tetto cedette. L’incidente avvenne a maggio del 2009. L’uomo stava effettuando un sopralluogo per eventuali lavori di manutenzione. Assolti i due legali rappresentanti della azienda Mepack. Prescritte per tutti le contravvenzioni in materia di sicurezza sul lavoro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl