you reporter

Ubriaco colpisce i carabinieri <br/> norvegese condannato per lesioni

40543
TAGLIO DI PO - Avrebbe colpito con spintoni e calci i carabinieri che lo avevano raggiunto, cagionando ad uno di loro un trauma contusivo alla spalla sinistra.

Per questo, con l’accusa di resistenza e pubblico ufficiale e lesioni, un norvegese di 34 anni è stato condannato a 10 mesi di reclusione, con pena sospesa. Il fatto è successo nell’agosto del 2012 a Taglio di Po, quando l'uomo era entrato in un bar già ubriaco e creando disordini.

Assistito dall’avvocato Elisa Zanon, ieri l’uomo è stato condannato a dieci mesi di reclusione, pena sospesa. E’ stato assolto invece dall’accusa di danneggiamento perchè non è stata raggiunta la prova della colpevolezza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl