you reporter

L'Unesco apre le porte al Delta <br/> Viti: "Siamo un'area da serie A"

parco[1].JPG
Ormai ci siamo: martedì prossimo il parco del Delta del Po sarà a tutti gli effetti riconosciuto “riserva di biosfera” dall’Unesco. “Quel giorno a Parigi si terrà l’incontro annuale tra i rappresentanti di tutte le zone iscritte in questa lista - racconta il commissario dell’ente Parco del Delta del Po Mauro Giovanni Viti - e, in quell’occasione, al nostro parco verrà assegnata la prestigiosa certificazione”.
In totale in Italia sono dieci i territori che hanno ricevuto questo prestigioso riconoscimento. E martedì alla lista si aggiungerà anche il parco del Delta del Po. “Questo risultato per noi deve essere un punto di partenza - spiega il commissario - dobbiamo impegnarci ancora di più per promuovere e sviluppare l’area. Basta con la storia che questo è un territorio depresso: il Delta è un’area di serie A”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl