you reporter

Sparì nel nulla 13 anni fa <br/>richiesta la morte presunta

42160

Sono passati più di tredici anni dalla scomparsa di Michele Benazzi. Il giovane tagliolese, che aveva 26 anni, sparì il 10 marzo del 2002. Ora è stata presentata la domanda per la dichiarazione di morte presunta. Tra sei mesi l'udienza relativa a questa pratica.

Michele era uscito di casa, dicendo che andava al bar a bere un caffè, ma vi non aveva più fatto ritorno. Era uscito dopo aver preso le chiavi di casa, quelle della sua macchina, una Fiat Punto di colore verde metallizzato, e il cellulare. Erano le 21.30. Peraltro, aveva fatto una telefonata ad una sua collega insegnante.

Nel corso di tutti questi anni non si è trovata nessuna traccia concreta che portasse a Michele. La vicenda è stata seguita anche dalla trasmissione “Chi l’ha visto?”, che si era occupata più volte del caso. La sua stessa macchina, peraltro, non è mai stata trovata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl