you reporter

Sagra del pane, una festa unica <br/> grande partecipazione alla kermesse

Stupenda festa e grandissima partecipazione, ieri, a Loreo per la conclusione della 14ª “Sagra del pane”. La soddisfazione del sindaco Moreno Gasperini e degli organizzatori è stata palpabile, così come l’entusiasmo dei loredani e dei tanti visitatori accorsi per le calli. Il programma domenicale è iniziato alle 9 con i banchetti gastronomici allestiti nel centro città, con la degustazione dell’arte panificatoria di Loreo.
Nel contempo i mattinieri visitatori hanno potuto ammirare la ricostruzione del mercato del XV secolo, a cura dell’associazione storica Mercanti Ravagnani, con il piacevole intrattenimento del cantastorie veneto Nane Stropa, col suo organetto di barberia. Alle 9.30 è stato il momento della celebrazione della messa nel duomo, con la presenza delle autorità. Sono seguiti il raduno delle auto e delle moto d’epoca e il quarto “Motopane” del Motoclub di Adria.
I saluti del primo cittadino Moreno Gasparini, in piazza Madonnina, hanno raccolto centinaia di persone, in attesa della rievocazione della battitura del grano come si effettuava nell’Ottocento. L’intensa giornata è proseguita con la rievocazione della trebbiatura con la trebbia Marinoni e i trattori d’epoca. La sagra si è conclusa con le premiazioni ai panificatori artigiani loredani, con lo spettacolo di varietà “Cenerentola el Musicol” alle 21 e con l’estrazione della lotteria della Sagra del Pane di Loreo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl