you reporter

Un cadavere affiora dal Po <br/> macabro ritrovamento nel Delta

cadavere[1].JPG
Un altro macabro ritrovamento nel Delta del Po, un altro giallo per gli inquirenti. Nel pomeriggio di ieri infatti, verso le 16, un pescatore ha avvistato nel Po, di fronte a Porto Viro, un corpo affiorare dall’acqua.
Immediata la chiamata alle forze dell’ordine, con l’arrivo dei carabinieri e dei vigili del fuoco. Il corpo si trovava nel fiume, arenato tra l’isolotto e la terraferma, all’altezza di Ca’ Cappellino. I pompieri si sono calati con un gommone e, quando si sono avvicinati, si sono resi conto che effettivamente si trattava del corpo di un essere umano. Era mummificato, a riprova del fatto che si trovava in acqua da molto tempo. Impossibile capire se è di un uomo o di una donna, né l’età.
Tutti i dettagli sulla Voce in edicola lunedì




LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl