you reporter

L'allarme dei pescatori bassopolesani <br/> "Il caldo massacra cozze e vongole"

L'allarme dei pescatori bassopolesani <br/> "Il caldo massacra cozze e vongole"
SCARDOVARI (Porto Tolle) - Un disastro annunciato: arriva puntuale, come effetto diretto della bolla di calore delle scorse settimane, l’ennesima, gravissima moria di cozze negli impianti produttivi della Sacca di Scardovari. Ad annunciarlo gli operatori del Consorzio cooperative pescatori del Polesine.

“Danni molto estesi, ancora difficili da definire in termini economici, che hanno colpito sia la produzione di quest’anno che buona parte della semina della pregiata cozza Dop di Scardovari” spiegano gli operatori, che l’avevano preparata per la produzione della prossima primavera. E che viene così sostanzialmente condannata.

“E ancora non è finita, dato che la situazione si presenta precaria anche negli orti di allevamento delle vongole, con molti vivai che stanno cominciando a registrare morie estese, che prevedibilmente si aggraveranno nei prossimi giorni. Anche qui, davvero di proporzioni enormi il danno economico” lamentano gli operatori.

“Purtroppo queste morie sono ormai ampiamente prevedibili per un motivo molto semplice: non sono causate dal destino o dalla sfortuna, ma da carenze strutturali che segnaliamo da molti anni - è l’accusa del presidente del Consorzio, Roberto Finotello - in Sacca di Scardovari devono essere fatti con regolarità dei lavori di scavo e manutenzione dei canali che permettano la circolazione ed il ricambio idrico della laguna. Finchè questi lavori non vengono fatti, le situazioni pesantissime di questi giorni si ripeteranno, mettendo definitivamente a rischio la sussistenza delle oltre 1.500 persone che da questo tipo di pesca traggono sostentamento”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl