you reporter

Coldiretti, all'Expo il top del Delta <br/> grazie a vongole, cozze e latterini

L'esposizione

45460
Settanta chili di vongole veraci, settanta di cozze del Delta del Po, venti chili di latterini sono partiti ieri notte dal Polesine per raggiungere Expo Milano ed essere preparati dagli “agrichef” del padiglione Coldiretti.
Giusto per la giornata di oggi, che sarà tutta dedicata a Rovigo, la provincia più verde del Veneto, dove un comparto ittico d’eccellenza prende vita dall’abbraccio del mare con la terra fertile strappata alle acque da secoli di bonifiche.

Per l’occasione sarà ospite del padiglione e di Coldiretti Rovigo l’assessore regionale al Territorio Cristiano Corazzari, unico polesano del governo della Regione Veneto.

Fritture di pescetti e brodetti di cozze e vongole alla maniera dei pescatori polesani, saranno quindi i piatti di punta della giornata, sfornati dalle cucine Coldiretti in degustazione per i visitatori dell’Esposizione universale, sia a pranzo, che all’happy hour.
Un menù all’insegna della stagionalità e del rispetto dell’ambiente, poiché le vongole sono allevate tutto l’anno nelle lagune, le cozze maturano nei vivai proprio nel periodo primaverile-estivo ed i latterini sono stati pescati ancora in laguna, nel pieno rispetto del fermo-pesca attualmente in vigore: un prodotto maturo, che ha già raggiunto la taglia riproduttiva di 8-10 centimetri massimo e che per il sentore di mare si presta molto ad essere degustato fritto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl