you reporter

Serre di marijuana in casa <br/> arrestato un 30enne mestrino

Rosolina

47082
ROSOLINA - Sono arrivati i carabinieri di Mestre, probabilmente perché era nel veneziano il mercato di smercio della droga e quindi da quella zona è partita l’indagine, ad arrestare un uomo di 30 anni, nato a Mestre, ma residente a Rosolina per coltivazione di sostanze stupefacenti.

L’operazione si è conclusa ieri in tarda mattinata, quando i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’uomo, nella localita basso polesana e hanno iniziato una perquisizione. Dentro l’abitazione gli uomini dell’Arma hanno trovato una serra piena di piante di marijuana.

Non contenti del ritrovamento, i militari sono andati più a fondo e hanno perquisito un altro stabile dell’uomo. Anche qui hanno trovato un’altra serra piena di piante.

Non solo: nelle strutture c’erano lampade alogene e condizionatori per ricreare il clima utile alla riproduzione delle piantine.

I carabinieri hanno proceduto all’arresto, e hanno denunciato l’uomo alla magistratura rodigina. Il pm di turno, Sabrina Duò ha presentato direttamente l’imputato davanti al giudice del dibattimento per direttissima, che si terrà probabilmente in giornata. La merce ritrovata è stata tutta sequestrata, mentre l’uomo si ritrova agli arresti domiciliari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl