you reporter

E' cieca ma...ci vede <br/> anziana a processo

Tribunale

43720

Il tribunale di Rovigo

20/10/2015 - 17:07

I carabinieri le hanno chiesto un’indicazione: lei ha indicato con la mano quel posto, dicendo “andate pure di là”. Un comportamento che, secondo l’accusa, dimostrerebbe che l’anziana signora ultraottantenne ci vede benissimo. In realtà, la donna percepisce una pensione per l’invalidità dovuta alla sua cecità. Una cecita assoluta che però, in base al verbale dei militari dell’Arma, tale non sarebbe.
Per questo, al termine dell’udienza preliminare, l'anziana, che vive nel basso Polesine, è stata rinviata a giudizio: a suo carico l’accusa di truffa ai danni dell’Inps. La cecità assoluta era stata rilevata nel 1985. Da allora, ovvero 30 anni fa, la cifra che ad oggi è stata erogata dall’istituto previdenziale ammonta ad oltre 200mila euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl