you reporter

16enne colpita con proiettili da soft air<br/>quattro giovani finiscono nei guai

Rosolina

49430
PORTO VIRO - I carabinieri di Porto Viro sono intervenuti la sera dello scorso 24 ottobre, a seguito della segnalazione al 112 del ferimento di una 16enne a colpi di arma da fuoco. La giovane era stata portata all’ospedale di Porto Viro, poiché aveva riportato delle lesioni al volto: i sanitari avevano diagnosticato delle ferite lacero contuse guaribili in 10 giorni.

Gli investigatori, raccolte le dichiarazioni della ragazza e dei suoi genitori, hanno avviato immediatamente le indagini: è bastato qualche giorno per individuare ed identificare i quattro giovani responsabili, appurando il coinvolgimento di due 20enni e due ragazze 16enni, tutti di Rosolina.

Dalla ricostruzione effettuata, la giovane vittima è stata attirata fuori casa dalla telefonata di uno dei due 20enni, suo amico. Quando la 16enne è uscita e si è avvicinata alla vettura dell’amico, ha notato la presenza anche degli altri tre. Una volta giunta a pochi metri dall’auto, ha scorto nella penombra le coetanee con dei fucili: prima che la malcapitata potesse reagire in qualunque modo, le due hanno aperto il fuoco, bersagliandola di proiettili.

I carabinieri di Porto Viro hanno proceduto, quindi, a delle perquisizioni a casa dei due 20enni, sequestrando cinque fucili giocattolo tipo softair, compatibili con le armi utilizzate per l’aggressione alla ragazza, che nell’occasione avrebbe potuto subire lesioni ben più gravi, considerato che ha riportato anche la rottura degli occhiali da vista, che in parte hanno attutito la portata dei proiettili.

Il movente del grave episodio è tuttora al vaglio degli investigatori, per comprendere cosa abbia spinto a porre in essere quello che potrebbe apparire come una sorta di raid nei confronti della giovane.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl