you reporter

Benedizione dei mezzi agricoli <br/>nella frazione di Polesine Camerini

Porto Tolle

49822
POLESINE CAMERINI (Porto Tolle) - Un momento di gioia e di fratellanza comunitaria dedicato al lavoro agricolo. Ieri mattina a Polesine Camerini si è festeggiata la tradizionale festa del ringraziamento. Giunta alla 65esima edizione è stata organizzata dalla Coldiretti, il cui presidente è Imo Greguoldo, con il comitato paesano guidato da Nico Rossi.

Presenti all’iniziativa il sindaco Claudio Bellan, l’assessore Leonarda Ielasi, il neo presidente della cooperativa Cosva di Ca’ Mello Massimo Lazzarini, il direttore e il vicepresidente di Bancadria, rispettivamente Antonio Biasioli e Raffaele Riondino, e l’arma dei carabinieri.

Come da programma è stata officiata la messa da don Corrado e poi sono stati “benedetti” i mezzi agricoli. Al termine della messa è seguito un ricco rinfresco, organizzato dal comitato paesano, con torte fatte in casa. Non è mancata poi la lotteria di beneficienza il cui ricavato sarà devoluto alla scuola materna Santa Maria Goretti di Polesine Camerini, che sta attraversando un brutto momento di difficoltà dal punto di vista economico.

Dal canto suo, invece, il presidente Greguoldo ha voluto ringraziare sentitamente tutti i partecipanti all’iniziativa, oltre a coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento.

Al termine del cerimoniale lo stesso Greguoldo ha quindi consegnato all’amministrazione comunale una targhetta dal titolo significativo “L’Italia che vogliamo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl