you reporter

Reti abusive in Canalbianco <br/> trovate durante la gara di pesca

Loreo

36912

Sequestro di reti (Una immagine di repertorio)

18/04/2016 - 10:25

Una serie di reti da pesca abusive sono state tirate su dalla Polizia provinciale prima di una gara di pesca sportiva in località Chiatte, lungo il tratto del Canalbianco che passa a Loreo.



La gara, organizzata dalla Fipsas (Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee) si è tenuta regolarmente sabato 16 aprile: si trattava di una tappa del campionato italiano a squadre, una 40ina da tutta italia, per un totale di oltre 600 pescatori.



A far scattare l'intervento delle forze dell'ordine i pescatori stessi che, provando il "campo di gara", impigliavano continuamente l'amo. E tirando su la canna da pesca, avevano notato queste reti calate nel fondo del Canalbianco.



La Polizia provinciale, una volta sul posto, ha raccolto qualche centinaio di metri di reti che, al loro interno, avevano diversi quintali di pesce ormai senza vita.



Il servizio completo in edicola nella Voce di lunedì 18 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl