you reporter

Rosolina, insetticidi scaduti <br/> in un noto ipermercato

Rosolina

47525

In tribunale

20/06/2016 - 16:50

Condannato a un mese e a 200 euro di multa il titolare di un noto supermercato di Rosolina, accusato di aver messo in vendita una partita di pesticidi scaduti.



Il grosso supermercato di Rosolina il 22 agosto del 2012 venne sottoposto a un controllo da parte dei carabinieri della compagnia di Adria guidati dal capitano Davide Onofrio Papasodaro e dai militari del nucleo antisofisticazioni che ha sede a Padova. In uno degli scaffali 1100 scatole di insetticidi, pesticidi e veleno per topi già fuori scadenza.



Oggi 20 giugno davanti al giudice monocratico Silvia Varotto il pm Alessia Pirani ha chiesto 1 mese e 500 euro di multa, richiesta in parte accolta. Il pm aveva anche prodotto le mail che provavano l'acquisto dei pesticidi a un prezzo irrisorio con la consapevolezza che erano in scadenza e quindi privi della loro efficacia.



A segnalare la presenza di prodotti scaduti nell'ipermercato era stata una consumatrice, che aveva notato la scadenza mentre spulciava tra gli scaffali e aveva avvisato le autorità. Da qui erano scattati, nell'agosto del 2012, i controlli dei carabinieri con il reparto specializzato dei Nas di Padova.



Il servizio completo in edicola nella Voce di martedì 21 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl