you reporter

Incontro a Roma sul futuro della centrale Enel. Ecco cosa si è deciso

Porto Tolle

51991

La centrale di Polesine Camerini

30/07/2016 - 13:15

Si è tenuto a Roma nella sede del ministero delle Finanze, alla presenza del sottosegretario Pierpaolo Baretta, del sindaco di Porto Tolle Claudio Bellan e del dirigente Massimo Bruno di Enel, un incontro, richiesto e sollecitato dal primo cittadino portotollese per discutere il futuro del sito della Centrale di Polesine Camerini.




Tra le decisioni prese a Roma, la procedura per l'acquisizione e riqualificazione della centrale: la data è slittata al 30 settembre 2016.




Invece le proposte progettuali corredate di offerte economiche vincolanti dovranno essere presentate entro il 2 dicembre 2016.




Tutti i dettagli sulla "Voce di Rovigo" di domenica 31 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl