you reporter

Un 40enne aggredito da due rivali all’interno di un locale a Rosolina

Botte a Rosolina tra pescatori

39799

Botte da orbi a un 40enne

10/08/2016 - 09:52

Ha fatto parlare l’aggressione avvenuta in un bar-ristorante Rosolina, domenica scorsa. Un uomo, un 40enne noto in zona, alle 15.30, mentre consumava un caffé nel bar, è stato aggredito da altre due persone con un pugno ben assestato e uno schiaffo. Dopo aver agito, i due sono scappati via, lasciando senza parole, sia la barista, che stava sostituendo la titolare del locale, sia la persona aggredita.
Fortunatamente le lesioni sono state lievi, con dieci giorni di prognosi e, al momento, l’uomo aggredito non ha sporto denuncia per lesioni ai carabinieri. La diatriba sarebbe nata per dissapori nell’ambito della pesca nel Delta del Po.


Sul posto è intervenuta anche la pattuglia dei carabinieri di Rosolina, che ha sviluppato le immagini interne del locale, per ricostruire i fatti insieme alle testimonianze. Immagini che rimarranno in archivio, se nessuno si presenterà a querelare per lesioni, visto che, essendo una prognosi inferiore ai 20 giorni, i militari non possono procedere d’ufficio.



La notizia ha ovviamente fatto il giro del paese, dove l’uomo aggredito è molto conosciuto.




Tutti i dettagli e gli approfondimenti sulla "Voce di Rovigo" di mercoledì 10 agosto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl