you reporter

Conto alla rovescia per il primo forum mondiale dei giovani del Mab

Parco del Delta del Po

41969

Domani con

04/02/2017 - 11:00

Green economy e sviluppo nel futuro del Parco del Delta. Si è svolto a Roma, nella sede del ministero dell’Ambiente, un incontro, organizzato dal sottosegretario Barbara Degani, per la programmazione delle attività di formazione e informazione in vista del primo Forum mondiale dei giovani Mab Unesco che sarà ospitato nel Delta del Po dal 18 al 23 settembre.



Tre saranno le aree tematiche sulle quali si focalizzerà l’evento: il contributo dei giovani alla vita delle riserve di biosfera, studi e ricerche per lo sviluppo sostenibile delle riserve di biosfera, un futuro sostenibile per i giovani delle riserve di biosfera.


L’incontro al ministero è stato l’occasione per approfondire le tematiche dello sviluppo sostenibile e della “green economy”, che saranno al centro dell’evento. L’iniziativa punterà a far emergere la visione che hanno i giovani del modo di vivere in aree di pregio ambientale, dove la sfida consiste nel trovare un equilibrio tra ambiente, sviluppo e futuro modello di comunità.


Fra le attività preparatorie in programma, un workshop internazionale, ad aprile, dedicato alla connettività tra ambienti e siti assicurata dagli animali migratori; a maggio, un incontro delle Riserve della biosfera italiane per l’elaborazione di una strategia utile a favorire l’innovazione tecnologica e a promuovere le politiche giovanili; un evento internazionale a settembre sul tema degli effetti dei cambiamenti climatici nelle aree deltizie.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl