you reporter

Un milione di euro per lavori sull'argine del Po di Levante

Regione Veneto

Lavori Po di Levante-Rosolina.jpg

L'argine lungo il Po di Levante

06/06/2017 - 23:18

Nuovi interventi di sistemazione dell'argine lungo il Po di Levante nel tratto che porta all'isola di Albarella annunciati dall'assessore regionale Gianpaolo Bottacin.



Il sistema Fissero-Tartaro-Canalbianco-Po di Levante costituisce un'importante via navigabile che consente il collegamento tra il mare Adriatico, i laghi di Mantova e il lago di Garda. In particolare il Po di Levante costituisce lo sbocco a mare commerciale e diportistico della provincia di Rovigo. A seguito del fenomeno di bradisismo negativo, a valle di Baricetta le arginature del fiume Canalbianco-Po di Levante hanno subito notevoli abbassamenti, creando situazioni di pericolo per la sicurezza idraulica dell’intera zona.



“Sono ora in corso di realizzazione ulteriori interventi di ricarica della difesa di sponda lato fiume - spiega Bottacin - mediante pietrame di adeguata pezzatura, su tratti di argine anche non continui, per un’estensione di circa 2mila metri, e il ricoprimento con terreno vegetale a intasamento dei fori al fine di favorire l’attecchimento della vegetazione. Per questo intervento, che contiamo di completare entro l’estate, abbiamo investito quasi un milione di euro. Continua, anche attraverso opere come questa, il nostro grande lavoro per la salvaguardia del territorio”.



Il servizio completo in edicola nella Voce di mercoledì 7 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl