you reporter

La chiesa di San Francesco si mostra rinnovata ai fedeli

Taglio di Po

83321

18/06/2017 - 18:59

Giornata di festa per la comunità tagliolese e degna di essere appuntata negli annali di storia locale, quella oggi 18 giugno. La riapertura della chiesa parrocchiale dedicata a San Francesco d’Assisi ha richiamato i fedeli.



Il solenne evento, annunciato dal suono di campane a festa, ha avuto inizio con la processione eucaristica del Corpus Domini, che dalla sede provvisoria di Via Trento si è snodata lungo le vie del paese fino a raggiungere la chiesa. Che, fresca di restyling, si è presentata ancora più bella e spaziosa.



Presenti tra il pubblico numeroso associazioni di volontariato, scout, bambini del catechismo e diverse autorità, tra cui il sindaco Francesco Siviero.



A inizio messa, presieduta dal vescovo Monsignor Adriano Tessarollo e concelebrata dai frati della parrocchia e dagli ex parroci Padre Damiano e Fra Luigi, il direttore del Museo Diocesano Don Giuliano Marangon, dopo i ringraziamenti a quanti hanno contribuito alla realizzazione dei lavori, ha sottolineato la bellezza “di questo tempio nobile, che possiamo considerare il Duomo del Bassopolesine”.



Il parroco fra Maurizio Vanti, dopo il benvenuto a tutti, ha letto il messaggio beneaugurante di Papa Francesco, fatto pervenire al vescovo attraverso il cardinale Pietro Parolin: “Sua Santità invoca, per intercessione della Vergine Maria, copiose grazie e favori celesti… e invia di cuore a vostra eccellenza, al parroco, ai confratelli, alle autorità e a tutti i fedeli in festa l’implorata benedizione apostolica, estendendola volentieri all’intero paese”.


Il servizio completo domani 19 giugno sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl