you reporter

Decine di dosi nello zainetto, 20enne finisce nei guai

Droga

83419

19/06/2017 - 14:12

Dentro lo zaino nascondeva la droga, confezionata in decine di piccole dosi, il ragazzo arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri di Rosolina in via Sant'Antonio, nella località balneare.



Il 20enne di origine albanese era stato fermato per un semplice controllo, ma quando i militari gli hanno chiesto di aprire lo zaino hanno trovato la sorpresa: decine di piccole dosi di sostanza stupefacente del peso di poco più di un grammo ciascuna.



Il tipo di confezionamento, adatto allo spaccio, ha messo la pulce nell'orecchio agli uomini in divisa che hanno quindi perquisito la casa del giovane, trovando altra droga, per un totale di circa 86 grammi tra hashish e marijuana, oltre a un bilancino elettronico.



A quel punto il giovane albanese è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, in attesa della direttissima di stamattina, quando il giudice del tribunale di Rovigo ha deciso lo scarceramento e l'obbligo di firma, fissando la prossima udienza mercoledì 5 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl