you reporter

Le acque della costa polesana promosse dall'Arpav

Monitoraggio

40168

La spiaggia di Rosolina Mare

07/07/2017 - 17:21

La terza campagna estiva di controlli Arpav sulle acque di balneazione del Veneto si è appena conclusa e ha promosso a pieni voti tutte le spiagge del Veneto.



Bandiera blu, e quindi zona idonea, per i nove punti di prelievo a Rosolina Mare, per quello nello specchio nautico di Albarella, per i due di Porto Viro e per gli otto di Porto Tolle.



Ad oggi infatti tutte le acque in esame risultano idonee alla balneazione. La quarta campagna di monitoraggio si svolgerà dal 19 al 26 luglio. Per il 2017 la rete regionale di monitoraggio della qualità delle acque di balneazione in Veneto consta di 174 punti di controllo così ripartiti negli otto corpi idrici in esame: 95 punti sul mare Adriatico, uno sullo specchio nautico dell’isola di Albarella, 65 sul lago di Garda, quattro sul lago di Santa Croce, uno sul lago del Mis, quattro sul lago di Centro Cadore, due sul lago di Lago e due sul lago di Santa Maria.



I risultati analitici dei controlli relativi ad ogni singolo sito di balneazione sono visibili nei portali web sia di Arpav che del Ministero della Salute.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl