you reporter

Dal Canalbianco emerge il cadavere di un uomo

Loreo

Carabinieri Via Don Minzoni 5

13/07/2017 - 09:00

I familiari non avevano sue notizie da più di 24 ore, e mercoledì pomeriggio la loro preoccupazione si è trasformata in tragedia. L’anziano di 80 anni che era scomparso dalla sua abitazione di Porto Viro, è stato ritrovato morto nelle acque del Canalbianco, nel territorio del comune di Loreo.



A segnalare la scomparsa è stata la famiglia del portovirese che, non vedendolo rientrare a casa, mrecoledì mattina ha avvertito i carabinieri. I militari si sono subito messi sulle tracce dell’anziano, setacciando la città e gli argini del fiume fino a quando, nel pomeriggio, un paio di stampelle e alcuni effetti personali abbandonati in via Argine Canalbianco hanno attirato la loro attenzione.



Poco distante, infatti, c’era il cadavere di un uomo, ripescato grazie all’intervento dei Vigili del fuoco. Il corpo è stato riconosciuto dai familiari dell’anziano scomparso, ma la Procura di Rovigo ha disposto comunque l’autopsia per capire le circostanze della morte. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un caso di suicidio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl