you reporter

Albarella e Pellestrina, l'Arpav promuove le acque

I controlli

Controlli telecamera albarella.jpg

La telecamera per i controlli nel mare

26/07/2017 - 16:16

Lunedì 24 luglio uscita in mare a largo di Pellestrina ed Albarella dell’Osservatorio acque marine e lagunari dell’Arpav per effettuare i prelievi previsti nell’ambito delle attività di monitoraggio di competenza dell’agenzia per la Marine Strategy.



La strategia per l’ambiente marino (Marine Strategy) considera l’ambiente marino un patrimonio prezioso da proteggere, salvaguardare e, ove possibile, ripristinare al fine ultimo di mantenere la biodiversità e preservare la vitalità di mari e di oceani. L’uscita di lunedì prevedeva una serie di monitoraggi fino alle 12 miglia nautiche dalla costa per analizzare la distribuzione dei principali parametri chimico fisici e dei contaminanti chimici, la distribuzione e l’andamento dei popolamenti fito e zooplanctonici; queste informazioni permetteranno di definire specifici criteri per la valutazione del buono stato ambientale.



Sono state scelte 2 aree di indagine, ciascuna con tre stazioni di campionamento individuate alle distanze di 3, 6 e 12 miglia nautiche di distanza dalla costa: la prima posizionata nel golfo di Venezia, davanti a Pellestrina-San Pietro in Volta, la seconda area antistante Albarella. In ogni stazione sono stati rilevati i parametri chimico-fisici tramite la Sonda Multiparametrica lungo tutta la colonna d’acqua. I dati rilevati dalla sonda sono risultati tutti nella norma per le condizioni meteo-climatiche del periodo e la telecamera non ha rilevato situazioni anomale lungo la colonna d’acqua.



Il servizio in edicola nella Voce di giovedì 27 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl