you reporter

Attacco epilettico in acqua, salvato da due splendidi bagnini

Ferragosto agitato

90210

Foto d'archivio

16/08/2017 - 11:38

Edoardo ha appena 17 anni, ma non ha avuto esitazioni a lanciarsi in mare e, assieme al collega David, 28 anni, a mettere in pratica tutte le manovre necessarie a salvare la vita da un turista che se l'era vita davvero brutta.




Edoardo, 17enne di Codigoro, e David, 28enne di Massa Fiscaglia, sono i due bagnini di salvataggio che hanno soccorso e salvato la vita ad un turista che, nel giorno di ferragosto, ha avuto un attacco epilettico mentre si trovava in acqua a Lido delle Nazioni, di fronte al Baia Thaiti.



I due, quando hanno visto il bagnante, un 20enne milanese, finire sott'acqua sono intervenuti immediatamente trascinandolo sulla battigia e mettendo immediatamente in pratica tutte le manovre per respirare ed espellere l'acqua salata ingerita.




E' accaduto attorno a mezzogiorno nel giorno di ferragosto, di fronte agli occhi di centinaia di turisti.



Sul posto, allertati dai due bagnini di salvataggio, sono arrivati in pochi minuti anche i vigili del fuoco con il loro gommone dotato di defibrillatore (del quale fortunatamente non c'è stato bisogno) e un'ambulanza del 118, con i sanitari che hanno stabilizzato il paziente, trasferito poi all'ospedale di Ferrara. Le condizioni del giovane, al momento del ricovero, sono state giudicate gravi, e solo il pronto intervento dei due bagnini ha contribuito ad evitare una tragedia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl