you reporter

Maltempo e risarcimenti, una lunga attesa

Rosolina

91347

26/08/2017 - 21:33

La violenta tromba d’aria che ha colpito il Delta due settimane fa ha lasciato conseguenze anche su Rosolina e il litorale.


“L'emergenza è passata - ha esordito l'assessore all'ambiente Stefano Gazzola - lo spavento è un brutto ricordo. Ora restano, però, gli ingenti danni da riparare per ridare al nostro territorio un aspetto nuovamente di serenità, anche se tutti ben sappiamo che il nostro panorama sarà molto cambiato”.


Gazzola commenta: "Ora però si deve affrontare la seconda parte, che è la più importante da compilare, cioè i moduli forniti dalla Regione del Veneto entro l’11 settembre, che verranno poi inoltrati dal comune entro metà settembre”.


“Lo so bene - ha ribadito l'assessore - che sembra un'inutile burocrazia, ma questa è la prassi adottata da tutti i comuni colpiti il 10 agosto sia nel veneziano, che nella nostra provincia. Fino ad oggi, ci tengo a sottolinearlo, abbiamo avuto visite ufficiali e impegni verbali, la stima finale ci farà comprendere l'entità del disastro. Noi come Comune stiamo di fatto facendo il nostro dovere di ‘passacarte’, quasi fossimo il notaio della situazione. I risarcimenti dovranno partire dal governo centrale, da Roma, e attraverso la Regione arrivare fino al territorio colpito”.


Ha concluso: “È bene sapere, però, che ad oggi non abbiamo né sicurezze e né certezze di cifre, non abbiamo ricevuto ancora notizie. So bene che saranno tempi molto lunghi, la presentazione della domanda non costituisce titolo all'acquisizione di eventuali contributi. La pazienza dei cittadini e villeggianti verrà messa a dura prova".


Sulla "Voce" di domenica 17 agosto l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl