Cerca

CORONAVIRUS IN POLESINE

Cibo da asporto consumato per strada: multato l'esercente

Sanzionata una attività di Rovigo per violazione alla normativa per il cibo d'asporto

Cibo da asporto consumato per strada: multato l'esercente

La polizia locale di Rovigo ha multato una attività per violazione della normativa per il cibo d'asporto ai tempi del coronavirus. L'esercente, infatti, non avrebbe confezionato correttamente il cibo al fine di consentirne l'asporto e non, invece, la consumazione in strada. Multa salata, dunque all'attività rodigini.

I vigili ieri hanno multato anche una persona che camminava in centro senza la mascherina.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy