Cerca

VENETO

Sconfigge il virus, ma il tumore lo uccide a soli 48 anni

La sfortunata storia di Simone. Cittadella in lacrime

Sconfigge il virus, ma il tumore lo uccide a soli 48 anni

Simone Gelain, 48 anni, di Cittadella

Ha sconfitto il coronavirus, ma poi è stato strappato alla vita e ai suoi affetti ad appena 48 anni, vittima del tumore che lo aveva colpito già prima che si manifestasse il virus. La scomparsa Simone Gelain, 48 anni, di Cittadella, magazzinere da oltre 30, ha gettato nello sconforto tutte le persone che lo conoscevano, lo stimavano e gli volevano bene.

Aveva cominciato la chemioterapia per una rara forma di tumore che lo aveva colpito all'occhio, ma aveva poi dovuto interrompere le terapie perché risultato positivo al coronavirus. Lo ha sconfitto, ma è poi stato portato via dall'aggravarsi dalla forma tumorale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy