you reporter

sanità

"Efficacia sbalorditiva" la cura Veneta anti coronavirus da terapia antitumorale

Il trattamento per il cancro alla prostata potrebbe ridurre di cinque volte l’incidenza dell’infezione

Coronavirus, anestesista 35enne in terapia intensiva

12/05/2020 - 12:12

Il professor Alimonti: il trattamento per il cancro alla prostata potrebbe ridurre di cinque volte l’incidenza dell’infezione


Una terapia come scrive il Mattino di Padova, usata sui pazienti con cancro alla prostata potrebbe fungere anche da terapia “preventiva” contro il coronavirus: se la durata del trattamento è breve non ci sono rischi, e l’efficacia è sbalorditiva.
 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl