you reporter

POLIZIA DI STATO

In piena quarantena senza mascherina corre dall'ex, scatena il caos e picchia tassista e poliziotti

Incredibile vicenda a Rovigo: denunciata per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni. E ha preso anche la multa perché non indossava la mascherina

In piena quarantena senza mascherina corre dall'ex, scatena il caos e picchia tassista e poliziotti

Una incredibile storia che vede protagonista una donna di Padova che, in piena quarantena, ha scatenato il putiferio per trovare il suo ex che l'aveva lasciata. Una scenata incredibile che le è valsa una bella denuncia e pure un verbale per la violazione delle regole contro la diffusione del virus visto che la donna, tra l'altro, non aveva neanche la mascherina.

Secondo questa ricostruzione, la donna sarebbe arrivata in treno da Padova a Monselice per prendere poi un taxi fino a Rovigo. Qui si sarebbe fatta lasciare lungo una strada in cui pensava avrebbe trovato il suo ex che, a quanto pare, non voleva più avere a che fare con lei. La donna, che tra l'altro non indossava la mascherina, avrebbe iniziato a suonare tutti i campanelli lungo la strada in questione, infastidendo chi vi abita, senza trovare il suo ex.

A questo punto il tassista avrebbe chiesto di essere pagato, ma la donna gli si sarebbe scaglia contro causandogli delle lesioni, e danneggiando anche il taxi. Immediato l'intervento della polizia che, a sua volta sarebbe stata aggredita dalla donna. Portata in questura, la donna protagonista di questa incredibile vicenda è stata denunciata per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento, lesioni, e le è stata anche fatta una sanzione perché non portava la mascherina. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    13 Maggio 2020 - 16:04

    Ecco, da come è scritto, sembra che la violenta sia una padovana di Padova, siamo proprio sicuri che sia così?! In ogni caso, cambia qualcosa?

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl