you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Riapriamo tutto, piscine, palestre e anche le spiagge"

L'annuncio del presidente Luca Zaia

"Riapriamo tutto, piscine, palestre e anche le spiagge"

"La partita delle aperture di lunedì 18 maggio è fondamentale". Lo ha detto il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, nel consueto appuntamento con i Veneti, dalla sede di Marghera della Protezione civile regionale. "Noi intendiamo aprire - ha proseguito Zaia - qualora ci venga data l'opportunità, e l'idea è questa, di andare avanti per questa strada".

Zaia ha quindi parlato delle linee guida sulle riaperture, criticatissime, per le distanze sociali e per le limitazioni che impongono. Per bar, ristoranti e anche per le spiagge. "Sulle spiagge si parla di distanze da 5 metri di ombrellone e ombrellone - ha spiegato - io credo che le Regioni che hanno individuato proprie linee guida, alternative rispetto a quelle di Inail, debbano applicare le prime. Non ha senso che i lavoratori possano lavorare in fabbrica e che in spiaggia si debba stare distanti 5 metri. Non ha senso. Pensate che negli accordi con i sindacati si dice che in fabbrica, a una distanza di oltre un metro, si può non mettere la mascherina".

"Stiamo lavorando - ha proseguito il presidente della Regione - per fare in modo che le linee Inail, citate dal governo, diventino unicamente una alternativa per quelle Regioni che non hanno elaborato delle proprie linee guida. Noi le abbiamo fatte dalla nostra sanità. La situazione è tranquillamente affrontabile, con buon senso".

"Il Veneto ha già perso 50mila posti di lavoro, 35mila dei quali nel Turismo - ha proseguito Zaia - noi dobbiamo riaprire. E' possibile farlo in sicurezza. Poi, ovviamente, i Veneti debbono stare attenti, utilizzando le mascherine".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl