you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

Centri estivi e asili, apertura rinviata. Si decide (forse) la prossima settimana

Il presidente della Regione spiega perché non ci siano, nelle linee guida, i temi legati all'infanzia e alle animazioni estive

Chiuso il centro estivo del Gabrielli

"Il vero tema, è che la scuola e i centri estivi è ritenuto un comparto che insieme ai grandi assembramenti, ai parchi divertimenti e simili, hanno bisogno di un approfondimento. Noi abbiamo chiesto di risolvere subito la partita fino ai 14 anni. Spero che venga risolta questa settimana", con queste parole il presidente della Regione, Luca Zaia, spiega per quale motivo non vengano considerati all'interno delle linee guida delle Regioni, approvate dal Governo, centri estivi e asili. 

"Abbiamo d'intesa stralciato il punto - spiega - perché merita un approfondimento ulteriore. Tanto così non ce le avrebbero approvate".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl