you reporter

ROVIGO

"La distanza non ha nulla di sociale". Chiude il Cortes

I gestori Sonia e Marco: "Avremmo lasciato comunque, ma le nuove linee hanno affrettato tutto"

"La distanza non ha nulla sociale". Chiude il Cortes

Loro, a fine anno, avrebbero comunque chiuso. Ma con una festa, salutando per bene i loro clienti. Ma le nuove linee guida per il distanziamento sociale, anti coronavirus, hanno affrettato tutto. Marco e Sonia i gestori del Cortes hanno deciso di chiudere. "Avremmo lasciato comunque, ma le nuove linee hanno affrettato tutto", spiega Sonia.

"E niente...abbiamo pensato che non c'è niente di sociale nella parola distanziamento - hanno scritto i gestori su facebook -  Abbiamo pensato che dopo 15 anni di abbracci, baci, balli, feste, bevute.. non avremmo sopportato di salutarvi da lontano Abbiamo pensato che stanchini lo eravamo già da un po'..e non abbiamo più l'entusiasmo di adeguarci a nuove regole. Abbiamo pensato che 15 anni, dai, possono bastare. E volevamo lasciarvi un bel ricordo. Ci dispiace solo non avervi salutato come si deve, ma ci auguriamo di farlo con un super festone quando si potrà".

"Vi ringraziamo di cuore clienti, amici, famiglia. Siete stati tutto ciò che di più bello si poteva sperare in quel lontano 2005. Ringraziamo tutti gli staff, i djs, i vocalist, i ballerini, tutti gli artisti che hanno fatto la storia del Cortes e reso questi anni indimenticabili. Vi abbracciamo virtualmente ma fortissimo. Ci si vede in giro".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl