Cerca

Mare

Stagione al via senza rincari coronavirus per le spiagge venete

Sabato 23 maggio già attivi i primi stabilimenti al Lido e a Sottomarina, da giugno tutte le altre località.

Otto metri di distanza tra ombrelloni e spiaggia libera numerata

Ieri Sottomarina, oggi quattro stabilimenti a Lido di Venezia, Jesolo e le altre spiagge del Veneto Orientale a inizio giugno.

Per il sognato ombrellone con due lettini non ci saranno aumenti, se non nell’ordine di un paio di euro per le sanificazioni. La linea generale è di evitare il caro ombrellone, anche se ci sarà un inevitabile taglio dei numeri per garantire gli spazi e aumenteranno i costi per la sicurezza e la sanificazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy