you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Domani riapro le terme, poi cinema, teatri e infine discoteche"

L'annuncio del presidente della Regione Luca Zaia

47947

Luca Zaia, presidente della Regione Veneto

Il presidente della Regione Luca Zaia ha spiegato, domenica 24 maggio, nel consueto appuntamento con la stampa e con i Veneti, come, già nella giornata di lunedì 25 maggio, speri di potere mettere mano all'apertura delle terme e dei centri termali, per poi procedere, successivamente, alla riapertura dei cinema e dei teatri, per arrivare, infine, alle discoteche, che sono, in questo momento, la tipologia di esercizio maggiormente difficile da gestire in sicurezza. Il tutto tenendo sempre presente come sia sempre necessario, per potere procedere alle riaperture, che la Fase 2 non porti a un nuovo aumento dei contagi.

"Questa settimana - ha spiegato Zaia - avremo anche i riscontri completi dell'andamento a seguito delle riaperture del 18 maggio. Stiamo continuando a ricevere segnalazioni di comportamenti non corretti. Ricordate che il virus è ancora in circolazione".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl