you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

App Immuni, pronta entro i prossimi 15 giorni

Non sarà obbligatoria e i dati raccolti verranno cancellati entro dicembre 2020

Scelta l'app per il tracciamento dei contagi: si chiamerà Immuni

Si stringono i tempi per il rilascio dell'app Immuni, il software di contact tracing scelto dal governo italiano per tracciare i contagi da coronavirus in Italia. "Immuni arriva in 10-15 giorni. Immagino che per la prima decade di giugno. E' un tracing importantissimo che quando sarà attivo darà importanti diffusioni su tracciamento e diffusione della malattia", ha spiegato il viceministro della salute Pierpaolo Sileri, in una intervista a Radio 24.

Intanto il ministero dell'Innovazione ha pubblicato i codici sorgente, ovvero l'ultima parte non ancora resa pubblica di questo software. Immuni, si conferma in questa nuova serie di documenti pubblicati, seguirà il modello decentralizzato di Google e Apple, il che vuol dire che i dati raccolti saranno conservati sui singoli device e non su un server centrale; non traccerà gli spostamenti, ma solo alcuni contatti tra smartphone; non sarà obbligatorio scaricarla, nè usarla; i dati raccolti potranno essere condivisi solo previa autorizzazione del possessore dello smartphone; tutti i dati raccolti e condivisi con il server centrale (gestito da Sogei), dovranno essere cancellati entro dicembre 2020.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Ci sono 4 nuovi contagiati
CORONAVIRUS IN VENETO

Ci sono 4 nuovi contagiati

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl