you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Case di riposo, "Entro la settimana ricominciano visite e nuove ammissioni"

L'annuncio del direttore generale Antonio Compostella

"Gli anziani nelle case di riposo necessitano del massimo livello di attenzione"

Novità sulle case di riposo. Ad annunciarle è il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella. Negli ultimi giorni erano aumentate le lamentele dei famigliari ormai lontani dai propri cari a causa del lockdown da settimane. Famigliari che vorrebbero tanto, in sicurezza, poter tornare a salutare i propri anziani ospiti delle strutture polesane.

"Oggi dovrebbero arrivare le linee guida regionali per le visite e per le ammissioni di nuovi anziani nelle case di riposo, poi le Ulss le illustreranno alle strutture e si conta in settimana di poter sbloccare le visite e le nuove ammissioni - spiega il direttore - Per quanto riguarda le visite accadrà un po' come in ospedale: ci sarà un varco di controllo, con la misurazione della temperatura, unica entrata e uscita, guanti e mascherina, percorsi differenziati. Per i nuovi ospiti invece la procedura dovrebbe prevedere un tampone prima dell'ingresso in struttura, la creazione di un'area filtro dove il nuovo ospite soggiornerà per 14 giorni e poi un nuovo tampone prima dell'ammissione vera e propria".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl