you reporter

BOSARO

Il velox sarà a effetto “sorpresa”, partirà senza preavviso

Nel tratto di strada un flusso di 18mila auto al giorno. "C'è chi, nel periodo di osservazione, è passato ai 204 km/h"

Il velox sarà a effetto “sorpresa”, partirà senza preavviso

Il velox sul ponte di Bosaro, che finora non ha prodotto una multa, comincia a fare il cattivo. E senza preavviso, “a sorpresa”, come sottolinea il sindaco di Bosaro Daniele Panella, comincerà a funzionare a pieno ritmo. L’obiettivo dichiarato del primo cittadino non è fare cassa, ma “per evitare che si arrivi alle punte dei 204 chilometri orari, che abbiamo rilevato durante questo periodo di osservazione senza sanzioni”.

Se in una prima fase dall’installazione nel 2017, infatti, l’apparecchio posizionato all’altezza del chilometro 50,550 della statale 16, appena prima del ponte sul Canalbianco, ha funzionato da deterrente, l’effetto è già passato da un po’ di tempo. “Anche se in molti non si rendono conto - spiega ancora il primo cittadino - siamo in centro abitato, e qui il limite è di 50 chilometri orari. Stiamo parlando di una strada ad alta incidentalità, dove non è possibile - proprio perché ci sono i ponti nelle vicinanze - realizzare delle rotatorie. Abbiamo chiesto alla Regione un finanziamento per sistemare gli incroci e renderli più sicuri, ma ancora non abbiamo ricevuto risposta”.

E’ di fine maggio la delibera che annuncia il ripristino delle funzioni della polizia locale di Bosaro, che è uscita dal servizio congiunto con Polesella e si è unita a Castelguglielmo, rimettendo contemporaneamente in funzione l’autovelox. Ma, promette il sindaco Panella, questo velox è come il velobox arancione, per intenderci: “Eleva multe solo se lo strumento è attivo e solo in presenza della polizia locale”, sottolinea il primo cittadino.

Che aggiunge: “Su questo tratto di strada abbiamo rilevato in entrambi i sensi un passaggio di 18mila veicoli al giorno, con punte che è facile immaginare, molto alte e medie di velocità altissime. Lo strumento non è fisso, è un occhio che a questo punto metteremo a regime ma con effetto sorpresa, visto che la popolazione oramai è a conoscenza del fatto che non è mai stato attivo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Amazon continua a cercare lavoratori
CASTELGUGLIELMO E SAN BELLINO

Amazon continua a cercare lavoratori

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl