you reporter

ROSOLINA MARE

"Folla in spiaggia a Caleri, rischio contagio e code". Il sindaco chiude la strada

Ordinanza choc di Franco Vitale, per evitare gli assembramenti, valida per sabato e domenica

“Franco Vitale è in una situazione di incompatibilità”

Franco Vitale, sindaco di Rosolina

"Troppa gente sulla spiaggia di Caleri, traffico abnorme figlio della voglia di mare dopo il lockdown, con conseguente rischio di assembramenti e di ripresa del contagio e lunghe code al rientro". Sono le premesse dell'ordinanza che ha visto il sindaco di Rosolina, Franco Vitale, nella giornata di venerdì 5 giugno, prendere una decisione forte, soprattutto alla vigilia del weekend: chiudere al traffico, per sabato 6 e domenica 7 giugno, dalle 8 alle 20, via Porto Caleri a tutti i mezzi a motore.

Una strategia per fare in modo che si evitino assembramenti sulla spiaggia libera, ossia là dove non può agire il meccanismo di regolazione delle presenze garantito, invece, negli stabilimenti, dove le distanze tra gli ombrelloni sono state regolate in base alle linee guida, per evitare una ripresa del contagio. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    06 Giugno 2020 - 15:03

    Mi dispiace davvero, gli italiani non sono dei bambini capricciosi da educare a suon di sanzioni!

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl