you reporter

COLDIRETTI

Grandine, l'agricoltura già costretta alla conta dei danni

Situazione drammatica in veneto: in alcune zone già perso il 50% della produzione

Coldiretti Veneto ricorda agli agricoltori che il ricorso alle polizze assicurative è un percorso pressoché inevitabile per le imprese agricole in quanto strumento concreto di tutela nei confronti dei fenomeni ricorrenti del maltempo. "Una valida alternativa, ma impegnativa dal lato economico – spiega Coldiretti - per i viticoltori, frutticoltori e orticoltori è rappresentata dai sistemi di difesa attiva come le reti protettive che consentono di evitare le perdite di raccolto anche in presenza di eventi particolarmente intensi". 

La conta dei danni in questi giorni interessa i vigneti, campi di mais, soia, orzo, piante da frutto e ortaggi nelle province di Belluno, Treviso, Padova e limitatamente nel vicentino fino a Verona nella zona della Valpolicella. Le prime rilevazioni parlano di perdite dai 20 al 50% in base alle aree più colpite. Il monitoraggio dei tecnici è costante e si riferisce anche la distruzione di serre, sradicando alberi, allagamenti dei campi, tetti scoperchiati e frane e smottamenti. 

Le conseguenze dei cambiamenti climatici segnano anche l’Italia dove l’eccezionalità degli eventi atmosferici è ormai la norma, con una tendenza alla tropicalizzazione che – continua la Coldiretti – si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con sbalzi termici significativi che compromettono le coltivazioni nei campi con costi per oltre 14 miliardi di euro in un decennio, tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne. Un allarme confermato – conclude la Coldiretti – anche quest’anno dalla perdita lungo la Penisola di più un frutto su tre con il crollo dei raccolti dovuto all’andamento climatico, dalle pesche alle nettarine (-28%) fino alle albicocche (-56%), ed un rincaro dei prezzi al consumo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Amazon continua a cercare lavoratori
CASTELGUGLIELMO E SAN BELLINO

Amazon continua a cercare lavoratori

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl