you reporter

l’iniziativa

In città arriva il cinema sotto le stelle

La presentazione dell’iniziativa in settimana. Ma non sarà l’unico evento della stagione estiva

In città arriva il cinema sotto le stelle

Abbandonata l’ipotesi Drive in in collaborazione con il cinema Notorious (che si sta organizzando per riaprire il suo multisala in zona centro commerciale a Borsea), il Comune di Rovigo non rinuncia al cinema all’aperto per animare la città nell’estate 2020. A confermarlo l’assessore agli eventi e vicesindaco, Roberto Tovo. Così come l’invito del Comune, rivolto alla stampa, a partecipare alla presentazione dell’iniziativa che avverrà venerdì alla presenza Pro Loco Rovigo, del Comitato provinciale Unpli, del main sponsor Asm Set, con il patrocinio del Coni Point Rovigo.

Si chiamerà “Cinema sotto le stelle” e secondo le prime indiscrezioni sarà un cinema itinerante nei luoghi simbolo della città che dovrebbero essere i giardini delle torri, la piazzetta Annonaria, Piazza Vittorio Emanuele e il chiostro degli Olivetani.

Luoghi che non ospiteranno solo il cinema, ma anche altri eventi che l’amministrazione sta mettendo in calendario.

“Non ci sarà solo il cinema - spiega l’assessore Tovo - Stiamo riorganizzando numerosi eventi saltati che avrebbero dovuto far parte del maggio rodigino. Stiamo calando le linee guida sugli spazi identificati e seguiamo giorno dopo giorno l’evolversi delle stesse linee guida. Piccole modifiche cambiano moltissimo. Faccio un esempio, se passano le linee guida nuove sugli spettacoli c’è una precisazione sui conviventi o le famiglie che non devono rispettare le distanze e questo significa avere molto più margine”. All’attenzione dell’amministrazione anche altre piazze per l’organizzazione degli eventi che sono di certo Piazza Garibaldi, Piazza XX Settembre e, forse, anche Piazza Cepol. Intanto, si comincia con il cinema, e poi si vedrà.

Avanza anche l’organizzazione degli eventi per i 1100 anni del Castello. In questi giorni, infatti, il Comune ha aperto una gara per l’affidamento della produzioni di servizi fotografici e filmati nell’ambito appunto del progetto “mille e cento anni del castello”, e una gara per l’affidamento della progettazione ed organizzazione di eventi di promozione dell’offerta turistica territoriale sempre nell’ambito del progetto “mille e cento anni del castello”. L’importo degli eventi legati all’evento è di circa 100mila euro e si tratta di un finanziamento concesso dal Gal al Comune di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl