you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Dopo le riaperture nessun disastro, anzi. Dati calati. Bene"

Zaia: "I numeri parlano da soli. Continuate a rispettare le regole"

"Dopo le riaperture nessun disastro, anzi. Dati calati. Bene"

"Avevo detto che i dati ci avrebbero dato le risposte. Ecco i numeri: il 4 maggio, giorno della prima grande riapertura dopo il lockdown, c'erano 1056 ricoverati per coronavirus e ora sono 271", lo ha detto il presidente della Regione, Luca Zaia durante la lettura del bollettino sul contagio da coronavirus.

"Questo significa che è andata bene. Ma dobbiamo continuare a rispettare le regole".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl