you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Scuola: varchi all'ingresso, igienizzazione e mascherina in classe ma non se fermi al banco"

Ecco le linee guida per la riapertura delle scuole prodotte dalla Regione del Veneto. Ricreazione? Meglio in loco. Distanze di 2 metri

"Scuola: varchi all'ingresso, igenizzazione e mascherina in classe ma non se fermi al banco"

"Oggi divulghiamo le linee guida delle scuole", lo ha detto il presidente della Regione, Luca Zaia. Ecco cosa prevedono.

"Varchi all'ingresso delle scuole, igienizzazione di mani, scarpe e poi mascherina fino all'arrivo al banco con uno spazio vitale di 2 metri per bambino, quindi distanziamento tra banchi. La distanza dall'insegnante deve essere di almeno 2 metri ma non si parla di 2 metri tra banchi. Vanno 2 metri quadrati a bimbo di spazio vitale. La mascherina non la si porta durante le lezioni ma la si indossa per alzarsi dal banco per gli spostamenti. Per la ricreazioni pensiamo al riposo in loco per quanto possibile, no assembramenti nei corridoi".

"In ogni caso credo che avremmo dovuto aprirle prima le scuole. Invece di aprire i centri estivi, bisognava aprire le scuole, anche solo un mese", ha concluso Zaia.  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl