you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

Liste d'attesa, "Lo sappiamo siamo in ritardo, ma portate pazienza"

Lo ha detto il presidente della Regione, Luca Zaia. "Troppe prestazioni da recuperare"

Zaia: “Basta bufale sull’autonomia”.

"Abbiamo fatto una riunione con i direttori generali per parlare dei problemi delle liste d'attesa. Non è facile gestire la mole di richiesta di prestazioni, con tutte quelle che abbiamo da recuperare. Arrivano anche 10mila chiamate al giorno", lo spiega il presidente della Regione, Luca Zaia che fa un appello.

"Capisco che la gente si arrabbi perché non rispondono subito i Cup ma vi chiedo di avere pazienza. Ricordate che abbiamo un quarto delle prestazioni di un anno intero da recuperare. E non sono poche. Abbiate pazienza".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl