you reporter

DOMENICA AL MARE

Assalto alla spiaggia: è pienone

E chi è rimasto in città si è consolato con la piscina, tra corsa alla tintarella e scivoli acquatici

Assalto alla spiaggia: è pienone

Il ritorno alla normalità passa anche dal mare. Dove però (bisogna dirlo) le regole anticontagio non sempre vengono rispettate alla lettera. Non certo per colpa dei responsabili degli stabilimenti: anzi, gli ombrelloni sono sempre correttamente distanziati e i bagnini fanno di tutto per garantire il rispetto delle norme di sicurezza. Ma poi, nella classica passeggiata sul bagnasciuga e nell’acqua, vale tutto. E centinaia, migliaia di persone, si mischiano camminando senza mascherina. All’aria aperta, certo, ma l’effetto affollamento qui è davvero difficile da evitare.

Cronache di una domenica di ritorno alla normalità: complici le temperature vicinissime ai 30 gradi, le località balneari del Polesine si sono riempite di gente. E con i primi turisti, già arrivati nelle strutture ricettive di Rosolina (e non solo) sono andati in spiaggia anche moltissimi polesani. Insomma, quella che abbiamo vissuto è stata una domenica pienamente estiva, in cui - finalmente - gli stabilimenti balneari hanno fatto registrare il tutto esaurito.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl