you reporter

GUARDIA DI FINANZA

In 43 erano sconosciuti al fisco: hanno evaso 15 milioni di Iva

I numeri di un anno di Fiamme Gialle in Polesine

In 43 erano sconosciuti al fisco: hanno evaso 15 milioni di Iva

I vertici della Guardia di finanza

L'evasione e il lavoro nero e sommerso si confermano uno dei mali del Polesine e, in generale, del Paese. Lo spiegano i dati della Guardia di finanza relativi agli ultimi 12 mesi di lavoro. Sono stati in tutto, a livello provinciale, 3379 gli interventi della Finanza, con 285 indagini delegate.

Sul fronte dei reati fiscali, sono state denunciate 96 persone, mentre 4 sono state arrestate. Sequestrati beni per circa 3,6 milioni di euro, mentre altri, per una cifra sostanzialmente equivalente, sono stati oggetto di proposte di sequestro. In questo contesto, sono emerse, tra l'altro, ben 43 persone del tutto sconosciute al fisco, che, però, sono riuscite a nascondere, quindi a evadere, solamente di Iva, 15 milioni di euro.

Altro fronte drammaticamente attuale, quello del contrasto al lavoro nero, sommerso, o irregolare, con 30 persone denunciate, per avere dato lavoro a persone in nero o, comunque, irregolari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl